Imparare dalla Variable Media Art. Verso la transizione digitale per la gestione e la conservazione del patrimonio architettonico

Autori

  • Leila Signorelli Università di Bologna
  • Esther Moñivas Complutense University of Madrid
  • Belén Manuel Complutense University of Madrid

Parole chiave:

Transizione digitale, Conservazione, Variable Media Art, Patrimonio digitale, Conervazione preventiva

Abstract

La transizione digitale legata Patrimonio Culturale sta subendo un’accelerazione e l'approfondimento di questo ambito è fondamentale, come dimostrano i progetti di ricerca in corso in questo campo specifico e le azioni volte promuoverne l’applicazione a livello europeo e nazionale attraverso regolamenti e rapporti periodici. La triade Digitalizzazione, Patrimonio Culturale e Conservazione può essere affrontata da diversi punti di vista: se in campo architettonico una delle questioni è quella di rendere efficace la conservazione, la gestione e l'aggiornamento dei dati del patrimonio culturale, in campo artistico la variable Media art pone questioni simili. I sistemi sviluppati negli ultimi due decenni per la conservazione dell'arte digitale e opere d’arte emergenti supportate da nuove tecnologie. (come Rizhome.org, Forging the future, DOCAM, Inside Installations Documentation Model, PERICLES, etc.) consentono di ottenere una prospettiva sulla complessa gestione di grandi archivi digitali e sull'accessibilità alle informazioni digitali, che può essere utile per altri campi della conservazione del patrimonio più tradizionalmente legati agli oggetti fisici e alla stabilità dei media. Certamente conoscere quanto sperimentato finora con la conservazione della Variable Media Art e Time-Based Media Asrt permette di condurre alcune riflessioni sugli scopi del Piano Nazionale di Digitalizzazione 2022/2023 e sulle potenzialità effettive, così su come la digitalizzazione sia un’opportunità da cogliere per spostare più efficacemente un approccio riduttivo al restauro come trasformazione dell’architettura verso la conservazione programmata.

 

##submission.downloads##

Pubblicato

2024-06-19

Fascicolo

Sezione

Articoli